CORRISPETTIVI ELETTRONICI

Registratori di cassa telematici 2019: obbligo dello scontrino elettronico.

Il D.Lgs 127/2015 ha sancito l’introduzione della trasmissione telematica dei corrispettivi, reso ad oggi obbligatorio con il D.L. 119/2018 il quale stabilisce a commercianti ed artigiani l’obbligo della trasmissione dei corrispettivi tramite NUOVI apparecchi telematici RT (Registratore Telematico) che andranno a sostituire i vecchi MF (Misuratori Fiscali) suddiviso in due fasce:

1. utenti con un FATTURATO pari o superiore ai € 400.000,00 (in base a UNICO 2018) hanno l’obbligo di adeguarsi entro il 01 Luglio 2019;

2. rimanenti utenti entro il 01 Gennaio 2020.

Per installare il nuovo apparecchio è necessario:

- registrarsi (anche tramite commercialista) sul portale Fiscoline dell’ Agenzia delle Entrate (https://telematici.agenziaentrate.gov.it) dedicato ai servizi telematici per ricevere le proprie credenziali;
- avere una connessione internet, sempre entro le scadenze sopra citate.

Per l’acquisto del nuovo apparecchio è concesso un credito d’imposta di 250,00 euro, pari al 50%  sull’imponibile di 500,00 euro, il quale potrà essere detratto già dalla prima liquidazione periodica dell’IVA, fatto salvo la tracciabilità del pagamento (NON E’ AMMESSO IL PAGAMENTO IN CONTANTI). 

La richiesta di misuratori fiscali da sostituire a livello nazionale sarà certamente elevata quindi, al fine di evitare ritardi e disagi nelle consegne, consigliamo di prenotare per tempo il Registratore Telematico al  vostro rivenditore di fiducia.